I Comuni dell’Aronese che andranno al voto nel 2024

Condividi articolo:

Saranno una decina i comuni dell’Aronese dove i cittadini, oltre che per le Europee e le Regionali, saranno chiamati alle urne anche per le Amministrative. Ricordiamo che nei comuni sopra i 10.000 abitanti verranno eletti 16 consiglieri più il sindaco; tra i 3.000 e i 10.000 saranno eletti 12 consiglieri più il sindaco e per i paesi sotto i 3.000 residenti verranno eletti 10 consiglieri più il sindaco. Ad Arona, 13.693 abitanti, si va al voto dopo soli 4 anni, infatti il 20-21 settembre del 2020 era stato eletto Federico Monti, decaduto nel settembre 2023 per le dimissioni dell’intera maggioranza. Il comune è ora retto dal commissario prefettizio Alfonso Terribile. A Castelletto Ticino, 9.857 abitanti, il 26 maggio del 2019 era stato eletto Massimo Stilo, si va al voto per la sua riconferma o la sua successione. Poi si vota per le comunali anche a Meina, 2.383 abitanti, sindaco uscente Fabrizio Barbieri; a Paruzzaro, 2.145 abitanti, sindaco uscente Mauro Julita; ad Oleggio Castello, 2.224 residenti, sindaco uscente Marco Cairo; a Massino Visconti, 1.129 abitanti, sindaco uscente Antonio Airoldi; a Colazza, 549 residenti, sindaco uscente Davide Riboni; a Pisano, 804 abitanti, sindaco uscente Valeria Pastore; ad Agrate Conturbia, 1.515 residenti, sindaco uscente Simone Tosi; a Gattico – Veruno, 5.226 abitanti, si va al voto per la riconferma o la successione dell’attuale sindaco Federico Casaccio. Sul Vergante si vota pure per il comune a Gignese, 1.065 residenti, l’amministrazione del paese è ora retta dal commissario prefettizio Monica Gulisano, in quanto nelle Amministrative del 2023 le due liste presentate non erano state ritenute valide.

Articoli correlati