Gravellona Toce intitola piazza a Rita Levi Montalcini

Condividi articolo:

In occasione dell’ 8 marzo l’amministrazione comunale di Gravellona Toce in  collaborazione con l’Ic Galileo Galilei  ha voluto procedere  all’intitolazione della piazza e del parco giochi a fianco del palazzo di città a Rita Levi Montalcini, straordinario esempio di donna, neurologa, premio Nobel per la medicina nel 1986 e poi senatrice a vita.  Ad Ilaria Alpi, giornalista della Rai assassinata a Mogadiscio nel 1994, è stato intitolato il vicolo tra le scuole e la via Risaie mentre al professor Mauro Moroni, immunologo gravellonese di fama internazionale, è stato intitolato il parco lungo lo Strona, nei pressi del Ponte Cavagnino, tra le Cupole e Le Isole.  Presenti il sindaco Gianni Morandi, gli assessori Di Titta, Franchi e Birocco, il vice presidente della Provincia Rino Porini oltre ad insegnanti ed alunni delle scuole, che hanno letto alcuni brani ed esposto delle opere d’arte in biblioteca. Domenica alle 15.30 spazio alla cerimonia di premiazione del concorso di narrativa breve Città di Gravellona ” Emozioni di donna: racconti e vissuti”,  giunto alla decima edizione

Articoli correlati