Giovanni Brigatti lascia Fratelli d’Italia e si mette a disposizione di Mirella Cristina

Condividi articolo:

Giovanni Brigatti lascia Fratelli d’Italia. Il motivo è lo scontro con il coordinatore provinciale Davide Titoli. Il motivo è l’email che Brigatti, iscritto da pochi mesi al partito di Giorgia Meloni, ha inviato il 29 gennaio scorso ad alcune testate giornalistiche chiedendo che nel centro destra si riaprisse il dialogo per non andare alle elezioni divisi, tra Fdi con Giandomenico Albertella e Forza Italia con Mirella Cristina.
“Credevo che la scelta di Fratelli d’Italia di sostenere Albertella fosse stata condivisa con gli alleati, invece ho scoperto che non era così” dice Brigatti. Il consigliere comunale aggiunge anche di aver ricevuto una telefonata di Titoli “con insulti”. E conclude: “Ho quindi deciso di dimettermi da Fratelli d’Italia e ho preso contatti con la segretaria provinciale di Forza Italia per offrire la mia collaborazione”.
Presente alla conferenza stampa di Brigatti, seduto tra il pubblico, anche Matteo Marcovicchio, sfidante di Titoli per la segreteria di Fdi.

Articoli correlati