Gamberi della Louisiana hanno invaso il lago d’Orta

Condividi articolo:

Specie aliena di gamberi ha invaso le acque del lago d’Orta. Si tratta di quelli rossi della Louisiana. Si tratta di pesci non commestibili. Il Cnr di Pallanza sta monitorando la situazione attraverso studi costanti. Lo specchio d’acqua cusiano dopo l’operazione di Liming di fine anni 80 continua ad essere oggetto di sperimentazione.
Per difendere le specie autoctone che popolano il lago d’Orta è operativo il progetto Cusio 2030. Si studiano in laboratorio gli esemplari catturati lungo le coste. Obiettivo : salvaguardare l’habitat la biodiversità.

Articoli correlati