Europee. Circoscrizione Nord Ovest rigettata lista di Santoro

Condividi articolo:

Pace Terra Dignità, la lista di Michele Santoro per le prossime elezioni europee, è stata esclusa insieme ad altre otto tra quelle depositate nella circoscrizione Nord-Ovest. La lista, composta da 20 candidati e presentata martedì scorso presso la Corte d’Appello di Milano, includeva nomi come quello dell’attore Paolo Rossi e dello scrittore moldavo Nicolai Lilin, con il giornalista al primo posto. Tra le rigettate ci sono anche quella Forza Nuova capeggiata da Roberto Fiore, Pirati (legata al Partito Pirati Europeo), Italia dei diritti – De Pierro, Alternativa Popolare con capolista il sindaco di Terni Stefano Bandecchi, quella del Partito Animalista – Italexit, Pensioni e lavoro – che si era presentata, in polemica, con sole 3 firme a fronte delle 15mila minime che servirebbero -, Democrazia sovrana e popolare e infine Parlamentare indipendente di Lamberto Roberti, che si era presentata senza firme e senza altri candidati.

Articoli correlati