Entrata nel vivo la bonifica del versante franato lungo la strada di Bognanco. Lavori per almeno tre mesi

Condividi articolo:

Sono iniziate da alcuni giorni le operazioni di messa in sicurezza. Rocciatori al lavoro per il disgaggio dei massi pericolanti. La parete ha già cambiato volto. Si prevede le opere si protrarranno per almeno tre mesi. Al termine la montagna sarà imbragata con pesanti reti in acciaio. Saranno posati ancoraggi lunghi almeno 9 metri per garantire la sicurezza a chi transiterà lungo quel tratto di provinciale.

Articoli correlati