Elezioni Verbania, oltre a Brezza si propone Chiara Fornara

Condividi articolo:

C’è un’altra aspirante candidata sindaca per il Pd. All’assemblea di ieri sera, infatti, oltre a Riccardo Brezza, ha dichiarato la propria disponibilità anche Chiara Fornara, direttrice del Consorzio dei Servizi Sociali del Verbano, iscritta al Pd.
Un nome nell’aria da diversi mesi, ma che nessuno aveva mai ufficializzato prima.
E così, dopo quelle già programmate per il 10 marzo, potrebbero profilarsi nuove primarie per il Partito Democratico. Come conferma il segretario verbanese del Pd Giacomo Molinari.
“Ieri sera assemblea molto partecipata – dice -: ad ogni incontro aumentano le persone, molti sono giovani ed è un segnale decisamente incoraggiante.
Gli elementi rilevanti emersi sono due: l’assemblea di circolo sostiene con entusiasmo e a larghissima maggioranza (direi praticamente unanimità) il nome di Riccardo Brezza, che appare quindi come il candidato naturale proposto dal PD. 
Ieri sera ha dato la sua disponibilità anche Chiara Fornara, presentando un proprio documento: nonostante i tempi dilatati, l’assemblea ha ritenuto di accogliere la sua presentazione, specificando che se desidera competere per la carica di candidato sindaco lo strumento rimane quello delle primarie, estese se lo vorranno alle altre forze del csx in ottica di costruzione della coalizione. Ci vedremo entro la fine della settimana con Brezza e Fornara per definire prassi e modalità, nel segno della trasparenza e della partecipazione che ci contraddistinguono”.
Rileva ancora il segretario: “Importante notare una cosa: nel frammentato scenario della politica locale, il PD può permettersi di offrire alla città due nomi di assoluto spessore, riconoscibilità pubblica e che stanno già mostrando di sapere attrarre e attivare mondi, idee e persone (come appena dimostrato dalla nascita del gruppo civico “Verbania si prende cura”) intorno al loro nome. Saremo felici e orgogliosi di presentarci alla città con una ricchezza umana di questo calibro”.
Alla notizia è seguito il comunicato di Alleanza Civica: “Apprendiamo dalla stampa le notizie dell’avvenuta assemblea cittadina del Partito democratico. Ribadiamo il concetto di essere contrari a qualsiasi tipo di primarie, riteniamo Chiara Fornara, persona capace e stimata, direttrice del Consorzio Servizi Sociali del Verbano, un ottimo nome come candidato di un’eventuale coalizione di centrosinistra, insieme ad altri che come civica proporremo”. 
Sulle ultime notizie anche Nicolò Scalfi di Ambiente Verbania: “Per noi la costituzione della coalizione è essenziale, ribadisco la necessità di superare la categoria continuità e discontinuità. Fornara è interlocutrice di Ambiente Verbania, ha dato un suo contributo di idee, ne ha seguito l’evoluzione. Sa benissimo che la complessità della nostra proposta non fa sconti a nessuno. Noi continuiamo la costituzione della nostra lista. Speriamo che il Pd apra un confronto con la coalizione e ragioniamo della proposta politica”.

Articoli correlati