Domani, salvo imprevisti, apre la nuova strada per Bognanco

Condividi articolo:

Salvo imprevisti dell’ultimo minuto venerdì pomeriggio sarà ripristinato il collegamento viario con Bognanco. Una notizia tanto attesa dai residenti costretti da circa due settimane a compiere percorsi pedestri per raggiungere il fondovalle.
Si lavora al completamento della variante costruita sulla sponda opposto alla frana sulle rive del torrente Bogna. Una buona parte del tracciato è già stato asfaltato. Sono state posate le barriere a protezione della nuova strada.
Si lavora anche sul lato opposto. Completata la pista sterrata ed è stato realizzato il secondo tornante che congiunge la nuova strada alla provinciale. Nelle prossime ore si provvederà anche qui alla posa delle barriere. Nel frattempo saranno avviate le opere di asfaltatura.
Martedì si è dato avvio anche alle operazioni di messa in sicurezza del versante franato. C’è stato lo smontaggio delle vecchie reti paramassi. Aperte le funi in acciaio che fungevano da imbragature, passati da pochi minuti, il materiale pericolante è sceso a valle. Il fronte roccioso misto a terriccio si è adagiato in parte sulla carreggiata della provinciale e qualche sasso è finito nel letto del Bogna,
Durante le operazioni di disaggio è stato fermato il cantiere della costruzione del nuovo tracciato. Soluzione adottata per scongiurare pericoli per le maestranze al lavoro per realizzare la strada che sancirà l’isolamento della val Bognanco.

Articoli correlati