Dimensionamento scolastico. Per Domodossola è l’ora di decidere

Condividi articolo:

Entro fine giugno Domodossola dovrà decidere come riorganizzare il mondo della scuola dell’obbligo. In ge3rgo tecnico è scattata l’ora del piano di dimensionamento scolastico. Della materia si parla da più di un decennio. Ora la questione non è più rinviabile. Entro luglio la partita dovrà essere chiusa. In città si sono già svolti alcuni incontri. Se n’è parlato in Municipio in un vertice convocato dall’amministrazione comunale e al quale sono stati invitati i dirigenti scolastici e le organizzazioni sindacali. Più di recente il mondo sindacale ha incontrato i lavoratori per delineare le possibili strade.
Le opzioni sono due : un unico istituto comprensivo in grado di accorpare i due circoli didattici più la scuola media Floreanini oppure la nascita di due istituti comprensivi comprese le medie che tornerebbero ad essere due scuole differenti.

Articoli correlati