Da questa mattina transitabile la passerella sul rio Pesci a Baveno

Condividi articolo:

Il meteo ha dilatato il cronoprogramma, perchè la pioggia ha complicato e non poco i lavori della ditta Frua, incaricata della realizzazione del progetto di messa in sicurezza della zona di via Lavarini a Baveno. Più di 300mila euro di interventi iniziati a metà gennaio ed ora conclusi tanto che domani mattina alle 9 ci sarà l’apertura ufficiale del   nuovo marciapiede e  della  passerella su Rio Pesci , che hanno consentito l’’abbattimento delle barriere architettoniche e non solo. In questo modo infatti è stato creato un collegamento diretto e sicuro, pedonale, per raggiungere il lungolago di Feriolo ed il centro. Una continuazione del marciapiede già esistente ed un’opera che la frazione di Oltrefiume attendeva da tempo. ” Siamo felici- le parole del sindaco di Baveno Alessandro Monti- che il progetto sia terminato e che si possano inaugurare marciapiede e passerella. Significa più sicurezza per i pedoni, un collegamento tra la parte alta del comune e il lago ed una attenzione verso i disabili con l’abbattimento delle barriere architettoniche. Siamo bandiera lilla e per noi è un vanto ma anche un impegno concreto a migliorare la situazione”

Articoli correlati