Cresce il numero dei camosci che popolano l’alpe Veglia

Condividi articolo:

Tra fine ottobre e inizio novembre si sono svolti i conteggi annuali di camoscio nel parco naturale dell’Alpe Veglia e Devero. I conteggi effettuati all’Alpe Veglia hanno permesso di osservare 64 camosci, con un incremento rispetto al 2022 del 14%.
All’Alpe Devero, invece, sono stati conteggiati solamente 47 camosci. Qui i conteggi hanno risentito negativamente delle condizioni ambientali. Con le prime nevicate, infatti, la contattabilità dei camosci in questo settore del parco diminuisce sensibilmente.
Nel complesso la popolazione di camoscio nel parco dell’Alpe Veglia e Devero sembra proseguire la tendenza negativa evidenziata ormai da un ventennio a questa parte.

Articoli correlati