Casa ai rom a Omegna, si stempera la tensione tra maggioranza e minoranza dopo la commissione

Condividi articolo:

Non ci sono più i toni non proprio amichevoli di un mese fa. Si è decisamente stemperata la tensione relativa alla concessione dell’appartamento nelle case Fanfani di Verta alla famiglia rom. Anche il centrodestra, che si era fatto interprete delle preoccupazioni e delle proteste dei residenti, ha dato un giudizio positivo al termine della riunione della commissione consigliare servizi sociali che lunedi sera al Forum ha visto la presenza della giunta, dei consiglieri di maggioranza e minoranza, del Ciss e dei cittadini di Verta i. ” In primis- le parole di Mattia Corbetta e Stefano Strada per Fdi e Lega- siamo stati soddisfatti che ci sia stato questo confronto con tutte le parti coinvolte ed interessate: lo aveva promesso il sindaco e cosi e stato dopo la convocazione della commissione da parte della presidente Rosa Rita Varallo. L’aspetto che ci ha tranquillizzato è il ruolo che avrà il Ciss, che sarà una parte attiva, una sorta di garante per la convivenza tra la famiglia rom ed i residenti di quella zona . Ci saranno controlli quotidiani ed un dialogo continuo: noi siamo pronti come abbiamo fatto in queste settimane ad ascoltare i cittadini e a farci carico e portavoce di eventuali problemi e criticità, confidando ovviamente che non ce ne siano”.

Articoli correlati