A Oira di Crevoladossola partiti i lavori che porteranno all’ampliamento del Caseificio di proprietà della Latteria sociale

Condividi articolo:

A Oira di Crevoladossola partiti i lavori che porteranno all’ampliamento del Caseificio di proprietà della Latteria sociale. I primi interventi hanno riguardato la demolizione di una porzione di roccia situata al confine con il fabbricato esistente.
Prossimo step sarà la realizzazione delle fondamenta. Costruito il piano si procederà con la posa del prefabbricato.

Il progetto costerà complessivamente alle casse della Latteria sociale 2 milioni di euro. Circa 600 sono arrivati dalla Regione Piemonte nell’ambito dei finanziamenti concessi dal Piano di sviluppo rurale. Del progetto di ampliamento di parla da tempo. Un passo importante per la cooperativa collettore del latte prodotto nelle aziende del territorio e che viene giornalmente trasformato in rinomati prodotto caseari. L’espansione della struttura è infatti da inquadrarsi nelle scelte strategiche che la Latteria ha intrapreso da tempo nell’ottica di ampliare la distribuzione dei suoi prodotti : sia freschi che stagionati.

La nuova ala del caseificio ospiterà le celle per la stagionatura dei formaggi oltre ad un nuovo impianto dove sarà possibile effettuare la scrematura e pastorizzazione del latte. In un’altra area del nuovo plesso sarà costruito uno spazio da adibire a stoccaggio e confezionamento dei prodotti.
Da cronoprogramma i lavori dovrebbero concludersi entro giugno 2024.

Articoli correlati