A Megolo commemorata la storica battaglia del 13 febbraio 1944

Condividi articolo:

Ieri pomeriggio a Megolo rinnovata la tradizione del ricordo della battaglia avvenuta il 13 febbraio 1944 all’Alpe Cortavolo, una delle pagine più dure della lotta partigiana in Ossola durante la quale persero la vita dodici combattenti e il capitano Filippo Maria Beltrami.

Nel piazzale di Megolo si sono dati appuntamento i vessilli delle varie autorità e associazioni, tra cui ovviamente quello dell’Associazione Partigiani d’Italia, e un folto gruppo di cittadini.

Articoli correlati