A Baveno il progetto Comunità futura, per l’accoglienza di donne e bambini. Avrà 25 posti

Condividi articolo:

A Baveno il progetto Comunità futura, per l’accoglienza temporanea di donne e bambini. Avrà un massimo di 25 posti ricavati al di sotto della stazione ferroviaria. Ne ha parlato il parroco di Baveno don Giorgio Borroni ospite al Sasso nello stagno che torna anche domenica alle 14.

Articoli correlati