25 novembre fiocchi rossi sui mezzi della Navigazione Laghi

Condividi articolo:

Nastri rossi in segno di vicinanza alle donne vittime di violenza e per ricordare tutte le donne che di violenza sono morte. Sono i nastri che oggi, 25 novembre, Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, Navigazione Laghi affiggerà a bordo delle navi, nelle biglietterie e nelle proprie sedi, per sensibilizzare passeggeri e personale sul tema della violenza di genere.
“Un gesto simbolico per condannare fermamente gli atteggiamenti maltrattanti, di violenza fisica o psicologica, gli abusi e le discriminazioni di genere – commenta Alessia Fragassi, Direttore Relazioni esterne Affari Istituzionali e Comunicazione – un fenomeno purtroppo tremendo che chiede impegno da parte di tutti. La nostra azienda trasporta ogni giorno centinaia di passeggeri e tra loro, moltissime donne. Con i nastri rossi sulle navi vogliamo ancora una volta di più confermare l’importanza che anche le Istituzioni facciano la loro parte per fare sentire le donne meno sole e lanciare un messaggio di sensibilizzazione che coinvolga tutte e tutti. Raggiungere quante più persone possibile perché si sia capaci di dire insieme:
#bastaviolenzacontroledonne

Articoli correlati