logo1

Alberto Franzini: “Male certi fondamentali e troppo isterici in campo”

alberto franziniAlberto Franzini parla della sconfitta di Altea Altiora a Cuorgnè dopo una prestazione non buonissima: “Era un campo difficile ma fuori casa soffriamo troppo, battuta e ricezione sono stati scadenti ed in campo invece che sereni siamo stati troppo isterici”

Parla Alberto Franzini dopo la trasferta di Altea Altiora a Cuorgnè: “Abbiamo perso questa partita che ci riporta con i piedi per terra – spiega – e che ci fa continuare a non trovare punti nelle partite in trasferta. Va detto che oggi la squadra torinese ha fatto davvero una grande partita ed ha sfruttato appieno le nostre mancanze in certi fondamentali come la battuta e la ricezione, anzi se devo dire la verità forse le ha anche accentuate. Fuori casa siamo l’ombra di noi stessi ed altrettanto sinceramente non so dire il perché. Se giochi in trasferta con una ricezione scadente è ovvio che poi tutto il resto del gioco ne risente e che l’attacco sia prevedibile e scontato, peraltro ci mancava anche Borghini. Buttiamo via occasione, pasticciamo troppo; per esempio nel secondo set ci troviamo sul 20-18 per noi, sbagliamo quattro battute, attacchiamo fuori una palla pesante ed andiamo a perdere il set. Sapevo che questo qui era un campo difficile ma sono arrabbiato, i nostri limiti su battuta e ricezione fuori casa vengono sempre fuori: dobbiamo essere più furbi, più lucidi e rilassati in campo e non come stasera che siamo stati solamente isterici”.

GT

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

Sport

Pubblicità-sport

loghi sport

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa