logo1

Sei su sei della Igor in Champions League: 3-0 anche con Cannes…

igor bergamoSesta vittoria per 3-0 su sei partite giocate per la Igor Gorgonzola Novara che con Sansonna, Egonu e Piccinini a riposo ha battuto il Racing Club de Cannes di Noemi Signorile; venerdì il sorteggio della pase successiva vedrà Novara tra le teste di serie…

Con la sesta vittoria per 3-0 su altrettante partite giocate, si chiude la prima fase della Champions League della Igor Volley di Massimo Barbolini. È un risultato da record: con 18 set vinti e 0 persi, la Igor Volley è la prima formazione a chiudere la fase a gironi, da quando è stata introdotta l’attuale formula nel 2007, senza perdere alcun set. MVP del match, la regista statunitense Lauren Carlini. Barbolini sceglie Carlini in regia con Bici in diagonale, Veljkovic e Chirichella al centro, Bartsch-Hackley e Plak in banda e Zannoni libero; Marchesi si affida a Helic opposta a Signorile, Bauer e Kloster centrali, Rankovic e Rodrigues schiacciatrici e Carocci libero. Novara parte 4-0 e Marchesi ferma subito il gioco, Plak allunga in diagonale (7-2) mentre i muri di Rodrigues e Bauer riaprono il parziale sul 12-11 e un punto di Rankovic vale il sorpasso sul 13-14. Bici risponde a muro (15-14), Nizetich trova l’ace del 18-16 e poi chiude in pallonetto uno scambio infinito (20-18) mentre Cannes sbaglia troppo e si ritrova sotto 23-18 con l’ace di Carlini. Chiude Plak, in maniout, 25-20. Carlini apre il set esaltandosi prima in difesa e poi a muro (4-3), Bici stoppa Rodrigues (8-6) e poi fa 9-7 in maniout, mentre Bartsch-Hackley in parallela (12-9) e Chirichella a muro (13-9) costringono Marchesi al timeout; Novara non si ferma e scappa 20-13 con Veljkovic, mentre Plak concretizza in attacco una gran difesa di Zannoni (22-13) e mette al sicuro il set. Il parziale si chiude poco dopo, con un errore in battuta delle francesi (25-18). Marchesi prova ripetutamente a rivoluzionare il sestetto e Cannes reagisce partendo forte nel terzo set (1-4) ma Novara rimonta in fretta e, sul turno in battuta di Bici (ace, 5-5), trova prima il sorpasso sul 6-5 e poi scappa 8-5 con le francesi che fermano il gioco. Plak (10-6) e Carlini (14-9) vanno a segno in battuta, Bici allunga sul 19-14 e poi replica per il 20-15, sempre in maniout, mentre il muro di Veljkovic costringe ancora Marchesi allo “stop” sul 21-15. Finisce con un servizio vincente di Chirichella (ace, 25-15) a chiudere un break di 6-0 per le azzurre e il match. Giorgia Zannoni: “Volevamo ritrovare subito il successo dopo la sconfitta di Monza e credo che ci siamo riuscite offrendo anche una buona prestazione. Personalmente sono contenta per la mia partita, lavoro ogni giorno per farmi trovare pronta quando c’è bisogno del mio contributo e occasioni come questa devo sfruttarle al massimo. Credo che abbiamo dimostrato una volta di più la forza del gruppo intero”. Massimo Barbolini: “Complimenti alle ragazze, mandiamo in archivio una fase a gironi in cui abbiamo ottenuto uno score senza precedenti e dobbiamo esserne orgogliosi. Ora è tempo di guardare oltre, venerdì ci sarà il sorteggio e saremo testa di serie ma comunque, visto quanto è selettiva questa formula, qualsiasi avversario ci toccherà sarà una sfida tosta”.

Riccardo Marchesi: “Per noi era una partita importante e l’abbiamo affrontata sapendo che avremmo giocato in un bel contesto e contro un avversario tra i più forti in Italia e in Europa. Nel primo set abbiamo cercato di tenere testa alle nostre avversarie, poi purtroppo non abbiamo fatto altrettanto negli altri due”.

Igor Gorgonzola Novara – RC Cannes 3-0 (25-20, 25-18, 25-15)

Igor Gorgonzola Novara: Carlini 4, Stufi ne, Camera ne, Plak 11, Nizetich 2, Piacentini ne, Chirichella 11, Sansonna (L) ne, Piccinini ne, Bici 12, Bartsch-Hackley 13, Zannoni (L), Veljkovic 9, Egonu ne. All. Barbolini.

RC Cannes: Kloster 2, Signorile 1, Szczurowska 1, Rodrigues 5, Bjarregard, Carocci (L), Bauer 5, Holzer 2, Helic 5, Grbic, Rankovic 14, Pallag ne. All. Marchesi.

MVP Igor Gorgonzola: Lauren Carlini.

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

Sport

Giovedì, 14 Novembre 2019
Belle partite nel week end del volley…
Giovedì, 14 Novembre 2019
Possaccio sogna
Giovedì, 14 Novembre 2019
Ghizzinardi all'Aurora Jesi

Pubblicità-sport

loghi sport

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa