logo1

Verbania, minoranze chiedono lo stop del masterplan Acetati

Le opposizioni hanno presentato sull'argomento un ordine del giorno 

acetati minoranze

Sospendere in via definitiva la delibera relativa al Masterplan Acetati per chiarire lo stato di bonifica, i tempi e i costi. E’ la richiesta contenuta nell’ordine del giorno presentato dai gruppi di minoranza Movimento Cinque Stelle, Fronte Nazionale, Sinistra e Ambiente e Cittadini con Voi, oltre a Michael Immovilli. Nel documento si chiedono anche una valutazione d'insieme dell'area che tenga conto di una fascia di almeno un chilometro, certezze e garanzie sulla fattibilità dell'operazione Acetati e la possibilità di acquisto dell’area stessa.  A spiegare come è nata l’iniziativa è Roberto Campana del Movimento Cinque Stelle: “Al tavolo tecnico congiunto tra le commissioni lavori pubblici, urbanistica e viabilità avevamo deciso di proporre una mozione per chiedere alla giunta di annullare la delibera e fare chiarezza sulla bonifica. Erano d’accordo anche Alessandro Papini e Anna Bozzuto, presidenti delle Commissioni Urbanistica e Viabilità, ma poi si sono tirati indietro”. Renato Brignone di Sinistra e Ambiente aggiunge: “La maggioranza non sta facendo niente per fermare atti dannosi e autoritari. Sono deluso dal modo di procedere del Pd”. Paola Zanoia di Cittadini Con voi aggiunge: “Di qualche giorno fa è la forzatura mostruosa che permette ad Acetati di dilazionare di 8 anni le imposte comunali. L’amministrazione comunale ha già deciso tutto, su scelte che riguardano il futuro di tutti”. Giorgio Tigano, del Fronte Nazionale, ha osservato:  “Sembra che il Masterplan sia stato programmato solo per realizzare la prima fase, per consentire l’apertura di un centro commerciale che metterà in ginocchio le attività di Verbania”. In commissione capigruppo ieri sera è stato deciso, grazie all’inversione di un punto del Movimento Cinque Stelle, che l’ordine del giorno sarà discusso già nel prossimo consiglio comunale.

 

Maria Elisa Gualandris

 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa