logo1

Masterplan Acetati, i commercianti dicono no

Toni accesi oggi all'incontro  fra il Comune e gli esercenti

 
 
verbania acetati incontro
 
 
“No ad altri negozi a Verbania”. Non ci sono dubbi sulla contrarietà dei commercianti intervenuti all’incontro di oggi per la presentazione del Masterplan per il recupero dell’area Acetati al Maggiore. Alla riunione hanno partecipato il sindaco Silvia Marchionini e alcuni esponenti della società industriale per rispondere alle domande e illustrare la proposta. Il nodo fondamentale è e resta la contrarietà alla possibilità che vengano realizzate nuove aree commerciali in città. “I negozi di Intra e Pallanza stanno morendo - hanno detto i presenti - e creare un’altra area porterebbe via la gente dai centri storici”. Al di là dei toni accesi e dello scontro tra l’ex assessore della giunta Zacchera Luigi Airoldi e il sindaco e momenti con toni alti e concitati, a poco sono valse le rassicurazioni sul fatto che aperture di attività dovranno avvenire sotto il controllo dell’amministrazione comunale. Anche la bonifica dell’area, secondo quanto detto dai commercianti, può attendere qualora l’Acetati fallisca e non possa completarla. “L’alternativa è la morte della città” hanno detto più voci.

 

Maria Elisa Gualandris 
Pin It

GUARDA LA TV LIVE

Ultime news

Giovedì, 21 Novembre 2019
Auto fuori strada bloccata dagli alberi
Giovedì, 21 Novembre 2019
Riaperta la statale 659 fra Canza e Riale
Giovedì, 21 Novembre 2019
Alla Piana parte la stagione dello sci
Giovedì, 21 Novembre 2019
" Domodossola solidale "

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa