logo1

Verbania, assenti i revisori dei conti in consiglio. M5S a colloquio con il vice Prefetto.

Delegazione del M5S ricevuta nel pomeriggio dal vice prefetto. Reclamano la mancata presenza in consiglio dei revisori dei conti

 

movimento 5 stelle

Il MoVimento 5 Stelle di Verbania ha incontrato oggi il Vice Prefetto per portarlo all'attenzione della situazione di illegalità avvenuta durante il consiglio comunale per l'approvazione del bilancio di previsione di ieri sera, martedì 21 e con prosecuzione stasera.

 

Lo Statuto comunale prevede che siano presenti i Revisori dei Conti ma, su nostra segnalazione, prima in commissione capigruppo e non verbalizzato, poi in consiglio ieri sera, si è constatato che non erano presenti. A questo punto, su sollecitazione del Sindaco a proseguire la discussione, il Presidente ha invitato la maggioranza a votare la prosecuzione o meno e ha trovato il parere favorevole di 16 consiglieri, tutti di maggioranza (con due astenuti sempre di maggioranza), 3 contrari (Campana, Brignone, Martinella) e 5 astenuti delle minoranze. Si è proceduti quindi alla prosecuzione del consiglio comunale in barba alle regole.

E' stato violato anche il TUEL in quanto eventuali modifiche dello statuto devono avvenire con il voto favorevole di 2/3 dei consiglieri assegnati, cosa non avvenuta.

Il Vice Prefetto ha condiviso le nostre istanze è invierà comunicazione all'amministrazione sulla vicenda.

Questa sera chiederemo che il consiglio venga posticipato al 28 febbraio, cosa fattibile nel rispetto delle regole.

Se così non fosse il messaggio che il Sindaco Marchionini e il PD stà dando alla città è pericoloso, lascia intendere che chi ha il potere può decidere e cambiare a proprio piacimento le regole.

Da domani qualunque cittadino potrebbe pretendere discrezionalità ad personam, ad esempio, di fronte ad una sanzione, chiedere di interpretare a proprio piacimento la legge che ha portato alla sanzione stessa.

Noi non ci stiamo, denunciamo l'accaduto e proseguiremo ad oltranza la nostra azione per il ripristino della legalità, riservandoci ulteriori azioni nelle sedi opportune.

Il MoVimento 5 Stelle rimarca con forza l'ottusità ed il continuo spregio delle regole da parte di chi ci governa. Prima del consiglio comunale, nonostante le polemiche, abbiamo deciso di presenziare in modo costruttivo a garanzia dei cittadini, a maggior ragione siamo rimasti in consiglio per ribadire la ns. contrarietà e abbiamo constatato che, purtroppo, le irregolarità ci sono e non possiamo fare altro che denunciarlo.

 

M5S Verbania 

 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa