logo1

Mercato volley in fermento

volley pallainmanoIl mercato è sempre più attivo in A1 femminile: Novara si rivoluziona, Busto attivissima come Monza, Conegliano in cerca di colpacci, Modena (o Piacenza?) pesca dalla Igor. In difficoltà Bolzano e Bergamo, intanto Chirichella è la nuova capitana azzurra.

Corre il mercato del volley di Serie A. Il campionato è finito da pochissimo ma le squadre sono attive per rifarsi il maquillage in vista della prossima stagione. Voci tanti e qualche conferma. Tra spifferi messi in tasca in occasione delle finali scudetto e tra varie indiscrezioni raccolte dai vari siti specializzati ecco qualche movimento possibile o magari qualche boutade. Partiamo dalla Unet Yamamay Busto Arsizio che ha confermato coach Marco Mencarelli, che sarà anche CT della nazionale Under 18. Manterranno la casacca rossa Valentina Diouf, Federica Stufi, Beatrice Berti, Ilaria Spirito e Beatrice Negrelli. Già ufficializzata la statunitense Sara Wilhite, in arrivo la banda Alessia Gennari, la centrale Alexandra Botezat e la regista Alessia Orro che sostituirebbe Nomi Signorile, data per uscente. Si rifà il maquillage la Liu Jo Nordmeccanica Modena con le voci che vorrebbero patron Cerciello interessato a riportare la squadra a Piacenza. Terminato il rapporto con coach Marco Gaspari, vicinissimo l’arrivo di Stefano Lavarini nella formazione emiliana arriverebbero da Novara Katerina Barun e Celeste Plak. In arrivo anche la centrale Raffaella Calloni. A Modena piace anche Alex Klinemann che però è appetita anche dalla Saugella Monza. Restano Francesca Ferretti, Giulia Leonardi e Marika Bianchini. A proposito della compagine brianzola con Luciano Pedullà in panchina l’asse palleggio opposto sarebbe di primissimo livello con Eleonora Lo Bianco e Serena Ortolani, confermate le centrali Francesca Devetag e Sonia Candi. Imoco Conegliano che ha ufficializzato in panchina Daniele Santarelli ha riportato in Italia Megan Hodge Easy e continua a sognare i colpi Kimberly Hill (che però, ultim’ora, potrebbe restare al Vakifbank Istanbul di Giovanni Guidetti campione d’Europa e del mondo) e Tatiana Kosheleva. A Conegliano piace anche Samantha Fabris ma l’attaccante croata è nel mirino del Fenerbahce che ha perso coach Marcello Abbondanza ormai prossimo ad essere annunciato dalla Pomì Casalmaggiore che punta la talentuosa attaccante cubana Melissa Vargas. La Savino Del Bene Scandicci di Carlo Parisi ha preso la giovane svedese Isabelle Haak, in regia dovrebbe arrivare la Signorile. Infine Novara che si rivoluzione, rivoluzione che secondo molti è stata decisa ben prima dei play off. Via Fenoglio dentro Massimo Barbolini, secondo radio mercato arrivano la palleggiatrice polacca Kasia Skorupa al posto di Laura Dijkema, Paola Egonu (occhio però ai colpi di coda di Conegliano) al posto di Barun e due centrali: la statunitense Lauren Gibbemeyer e la belga Laura Heyrman, appena affrontata nelle finali contro Modena. Nulla trapela sulle conferme ma parrebbe difficile non vedere gente come Cristina Chirichella, nuova capitana della nazionale, con la maglia azzurra. Detto che Ofelia Malinov dovrebbe essere il primo acquisto della Lardini Filottrano di Alessandro Beltrami ci sono due club in difficoltà: uno è la Sudtirol Bolzano e l’altro sarebbe addirittura la Foppapedretti Bergamo.

GT

Pin It

GUARDA LA TV LIVE (2)

Sport

Domenica, 16 Febbraio 2020
Mostro Conegliano, la Igor si inchina…
Domenica, 16 Febbraio 2020
La Prima Divisione volley del week end...
Domenica, 16 Febbraio 2020
Novara ko
Domenica, 16 Febbraio 2020
La Mamy perde a Piombino

Pubblicità-sport

loghi sport

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa