logo1

Vega Occhiali Rosaltiora in ritiro a Naters

Arriva l’ormai classico ritiro di fine preparazione e creazione dello spirito di gruppo per Vega Occhiali Rosaltiora, la formazione di Andrea Cova a cui sono unite varie atlete Under 19/17 lavorerà alla Palestra Bamatta di Naters, a fine ritiro saranno definiti i programmi individuali e la rosa della Serie C.

Come ormai è una consuetudine è tempo per Vega Occhiali Rosaltiora, con il gruppo serie C ed alcune delle atlete dei gruppi Under 17 Under 19, di iniziare l’ormai classico ritiro-momento di ‘teambuilding’ in terra di Svizzera. A partire dalla serata di venerdì 25 settembre e sino a domenica 27 il gruppo guidato dal coach Andrea Cova, da Fabrizio Balzano, dal preparatore Andrea Castellan e dallo scoutman Alessandro Fontanini sarà al lavoro a Naters, nel Canton Vallese, per un periodo che andrà ad affinare e chiudere il periodo di preparazione iniziata ormai da settimane, che sarà importante per la crescita dello spirito di gruppo e che coinciderà con la definizione dei programmi di lavoro individuali e della rosa definitiva di prima squadra. “Quest’anno grazie alla collaborazione con il comune di Naters e nello specifico con il sindaco Franz Ruppen e con il segretario comunale Bruno Escher alloggeremo nell’ormai mitico bunker  - spiega il presidente Carlo Zanoli, che ovviamente fungerà da ‘capo spedizione’ – alloggeremo nell’ormai mitico bunker ed avremo a disposizione per gli allenamenti la palestra comunale denominata ‘Bamatta’, vicinissima allo stesso omonimo bunker. Mi piace vedere che come sempre tutto il gruppo sia entusiasta di partecipare a questo nostro appuntamento fisso. Colgo l’occasione per ringraziare il gruppo di genitori che si è reso disponibile a supportare il consiglio nell’organizzazione culinaria dei pranzi e delle cene. Permettetemi poi di mandare un pensiero a chi nelle annate precedenti ci ha sempre aiutato e che sarebbe stato certamente con noi ovviamente col sorriso sulle labbra: Roberto Scalambra”. Sarà necessariamente massima l’attenzione alle norme anti contagio, cosa ahinoi ormai scontata: “Ovviamente si – chiosa Zanoli – tutto secondo le norme, dopo quelle italiane testeremo anche le regole elvetiche”.   

Pin It

GUARDA LA TV LIVE (2)

Pubblicità-sport

loghi sport

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa