logo1

Igor ancora vincente: semifinale mondiale con Eczacibasi…

igor mondialeNonostante l’ennesimo infortunio (lesione muscolare per Veljkovic) la Igor gorgonzola Novara vince 3-0 le brasiliane del Praia Clube e chiudono il girone da prime in classifica, domani semifinale contro le turche dell’Eczacibasi di Istanbul. Anche la Imoco nelle quattro…

Fantastico tris per la Igor Volley di Massimo Barbolini al Mondiale per club in Cina. Le azzurre superano per 3-0 il Praia Clube e conquistano il primo posto nel girone B, risultato che garantirà loro di giocare la seconda semifinale di domani, alle 13, contro le turche dell’Eczacibasi di Marco Aurelio Motta. Igor che perde Veljkovic (lesione muscolare al polpaccio, per lei si prospetta uno stop di qualche settimana) e che schiera Brakocevic opposta a Hancock, Chirichella e Arrighetti al centro, Courtney e Vasileva in banda e Sansonna libero; Praia Clube con l’ex Fawcett in diagonale a Claudia, Francyne e Ana Carolina centrali, Martinez e Fernanda schiacciatrici e Suelen libero. Partono forte le brasiliane (2-6) con Fernanda a segno in parallela, mentre Novara prova a ingranare con Vasileva (4-7) e poi con Brakocevic che mette a segno il pallonetto dell’8-11. Arrighetti accorcia (12-14, ace), Sansonna alza il ritmo in difesa e dopo la parallela di Courtney (17-17) che vale il pari, arriva il sorpasso a muro con Vasileva sul 20-19. Ancora la bulgara (23-21) dopo una gran difesa di Hancock, con la regista che poi trova il muro del 24-21; chiude Courtney, in pipe, 25-21. Martinez pasticcia (6-3) e Fawcett manda le squadre al primo timeout tecnico sull’8-5 con l’errore in attacco che si fa perdonare con la diagonale vincente del 9-8 che riapre la contesa. Brakocevic prova a mantenere le distanze (13-11, parallela vincente), Vasileva va a segno anche in battuta (16-14) e come lei anche Chirichella (19-16) con Hancock che concretizza una gran difesa di Courtney con l’attacco del 20-16. Sestetto rivoluzionato per le brasiliane, con Priscila che entra e trova due punti pesanti, favorendo prima il sorpasso (20-21) e poi siglando in maniout il 21-23. Fernanda arriva addirittura al set ball (22-24) ma sul turno in battuta di Arrighetti arriva prima l’errore di Ana Carolina (rilevato grazie al “challenge” chiesto da Massimo Barbolini che trasorma il 23-25 in 24-24) e poi il sorpasso firmato da Brakocevic (25-24) e Vasileva che, in maniout, fa 26-24. E’ una rimonta pesante quella azzurra: Novara riparte forte con l’ace di Hancock (2-1) e il muro di Brakocevic (5-2), tanto che il primo tempo di Chirichella vale l’8-4 al primo timeout tecnico. Le azzurre allungano fino al 13-6, con Courtney a segno anche a muro (12-6) mentre le brasiliane si affidano a Fernanda per riaprire i giochi e rientrare 15-13 in maniout. Brakocevic rompe l’inerzia (16-13) e poi trova l’ace del 20-14 con l’aiuto del nastro. Hancock firma d’astuzia il 23-18 che avvicina il traguardo, tagliato poco dopo da Vasileva, di potenza, per il 25-19. Intanto Conegliano ha vinto 3-2 la terza gara contro il Minas ed è prima nel girone B, in semifinale la sfida o con il Vakifbank o contro Tianjin.

Igor Gorgonzola Novara – Dentil Praia Clube 3-0 (25-21, 26-24, 25-19)

Igor Gorgonzola Novara: Mlakar ne, Brakocevic 17, Morello ne, Napodano ne, Courtney 9, Piacentini ne, Gorecka ne, Di Iulio, Chirichella 4, Sansonna (L), Hancock 7, Arrighetti 2, Vasileva 17. All. Barbolini.

Dentil Praia Clube: Walewska ne, Martinez 2, Claudia, Priscila 4, Angelica 2, Michelle 2, Fawcett 7, Lais (L) ne, Francyne 5, Ananda, Ana Carolina 9, Fernanda 12, Suelen (L), Monique 1. All. Cocco.

MVP: Elitsa Vasileva

Pin It

GUARDA LA TV LIVE (2)

Pubblicità-sport

loghi sport

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa