logo1

Chi guiderà Pallavolo Altiora? Tanti i nomi che serpeggiano...

altiora giocatoriChi ci sarà alla guida di Pallavolo Altiora? Dopo che si è chiuso il rapporto con Marco Calcaterra? Non saremo ai livelli di voler conoscere il successore di Max Allegri sulla panchina della Juventus ma c’è attesa sul nome del nuovo coach: qualche nome inizia a serpeggiare, anche inatteso…

Il Consiglio Direttivo di Pallavolo Altiora annuncia che Marco Calcaterra non farà parte dello staff tecnico societario per la stagione sportiva 2019/2020. La società ringrazia il tecnico per il lavoro svolto nei lunghi anni di sodalizio reciprocamente proficuo, e gli augura un futuro professionale ricco di soddisfazioni. “La stagione si è appena conclusa ed è già ora di rimboccarsi le maniche e ricominciare a lavorare “ dichiara la Presidente Monica Morando “ L’offerta tecnica per il prossimo anno   sarà di alto livello, adeguata alle ambizioni e ai principi della nostra società, che pone i ragazzi, dai piccoli atleti del Volley S3, agli Juniores, fino ai componenti della prima squadra, al centro di un progetto sportivo e sociale che ha pochi eguali sul nostro territorio”. La mancata conferma di Calcaterra nei quadri tecnici di Altiora apre le porte ad un nuovo scenario . Certo l’arrivo di un nuovo tecnico per la prima squadra, in quanto gli attuali allenatori delle giovanili, Trapella e Matessich, non possiedono la qualifica per guidare una formazione di serie C. Rcapitoliamo: Calcaterra, che è tecnico capace e preparato, non avrebbe raggiunto un accordo con la società diretta da Monica Morando su quali formazioni giovanili allenare. Va così a chiudersi una storia di lungo corso come quella di Calcaterra che per Altiora è stato allenatore e giocatore. Chi arriva? Tanti nomi; vediamo: da escludere al 100% il ritorno di Alberto Franzini che ha fatto una scelta di vita dedicandosi al lavoro, impossibile per questioni di ‘patentino’ la promozione di Matessich e Trapella, si sono ventilati altri nomi che trovano più o meno riscontri: quello di Daniele Bebbu, coach di esperienza ed attivo sia nel maschile che nel femminile, quello di Federico Motta che però non trova troppe conferme, suggestioni irraggiungibili i nomi come quelli di Enrico Dogliero e attenzione alla quota rosa rappresentata dalla italo cilena Monserrat Casas Brizzi.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa