logo1

La domenica del volley: i risultati

volley pallainmanoLa domenica del volley con in A1 la Igor che inizia vincendo, con Cardullo e Club Italia sconfitti, in A2 successi per Agostino e Ghilardi e le loro Mondovì e Caserta, in C Vega Occhiali Rosaltiora perde contro la forte LPM Bam solo dopo un tie break tirato, cade Arona in D.

E’ iniziata la stagione della pallavolo di A1 e subito la Igor Gorgonzola Novara ha recitato in casa. Il match contro la neopromossa Millennium Brescia è andato Alla formazione di Barbolini che ha vinto 3-0 con parziali 25-11, 25-22, 25-12. Il primo match in A1 del Club Italia Crai di Massimo Bellano ha visto le azzurrine perdere 3-0 al PalaCandy contro Saugella Monza, parziali 25-21, 25-15, 25-18. Infine Paola Cardullo e la sua Lardini Filottrano hanno perso 3-1 in casa contro Savino Del Bene Scandicci, set sul 25-23, 22-25, 22-25, 23-25. In A2 La LPM Bam Mondovì con Silvia Agostino ha vinto 3-0 in casa contro Hermaea Olbia (25-16, 25-11, 25-17 mentre Alessia Ghilardi e la sua Volalto Tulip Caserta hanno centrato il primo successo stagionale contro Eurospin Pinerolo in trasferta: 3-0 con parziali 21-25, 19-25, 20-25. In C sconfitta al tie break dopo una partita molto tirata per Vega Occhiali Rosaltiora che perde 3-2 (25-17, 23-25, 25-21, 21-25, 15-13) contro una formazione giovane e molto forte (in campo anche Irene Bovolo e Alice Ambrosi che fanno parte della rosa di A2). Nonostante qualche errore di troppo le verbanesi hanno saputo arrivare sino all’ultimo scambio del tie break. Da segnalare un arbitraggio decisamente non di categoria. In Serie D AG Autotrasporti Arona ha perso 3-0 in casa contro Fenusma Pramotton (19-25, 21-25, 16-25). Infine la Prima Divisione con una rimaneggiata Vega Occhiali Rosaltiora sconfitta in trasferta con la Occhieppese al tie break (22-25, 25-20, 26-24, 20-25, 15-11).

GT

Pin It

GUARDA LA TV LIVE (2)

Sport

Pubblicità-sport

loghi sport

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa