logo1

Rallycross in Sardegna

Mancano ormai poche ore al gran debutto dell’Ittiri Arena nel Campionato Italiano Rallycross: sabato 16 e domenica 17 ottobre si terrà infatti il Round 6 del Tricolore RX, gara con coefficiente 2.


Il tracciato sarà lungo 1140 m: ben 742 m saranno sterrati (65%), contro i quasi 400 m, 398 per l’esattezza, di asfalto (35%).
Siamo – spiega il presidente di Sport Club Maggiora, promoter del campionato, Riccardo Fasola – da una parte elettrizzati per questa nuova avventura che vede la nascita della seconda pista permanente dedicata al Rallycross in Italia dopo la nostra di Maggiora; dall’altra siamo onestamente un po’ delusi per la partecipazione non rispondente alle nostre attese, soprattutto in relazione all’entusiasmo e agli investimenti di Rally Arena Group effettuati per l’allestimento di questo nuovo tracciato. Siamo però convinti che questo sia solo il primo passo, che andava comunque fatto, e che già dalle prossime gare in terra sarda i numeri saranno importanti e premieranno l’impegno del presidente di Rally Arena Group Gianni Mamillata e di tutto il suo staff”.
Correranno a Ittiri 7 kart cross: non mancheranno i primi tre della classifica generale, ovvero Marco Berniga (Planet Kart Cross K3) con 171 punti, Marcello Gallo (Lifelive TN5) con 161,5 e Riccardo Canzian (Speedcar Xtreme) con 149,5. Sarà in Sardegna anche Mauro Vicario con il suo Speedcar Xtreme) e saranno al via anche i due giovanissimi Valentino Ledda (Ya-Car) e Mario Masala (Ya-Car) oltre a Giorgio Olla, al debutto con il suo Planet Kart Cross K2.
Per quanto riguarda le Super1600, oltre al capoclassifica Silvano Ruga (Renault Clio, 88 punti) gareggerà anche il suo più immediato inseguitore – con 60 punti – Paolo “Popy” Barbieri (Citroen C2), aggregato a questa categoria anche Matteo Valazza che con la sua Citroen Saxo cercherà di conquistare punti per la categoria STC -.
Dovrebbe essere interessante la gara delle RX5, con alcuni dei principali protagonisti, dal leader, con 52,75 punti, Davide Riccio (Hyundai i20 R5), al vincitore dell’ultima prova, Gian Maria Gabbiani (Peugeot 208 T16 R5), arrivando a Luca Maria Rizzello (Peugeot 208 T16 R5). Al via anche Rosario Corallo, leader di categoria Supercar con la Subaru Impreza.
Non mancherà comunque lo spettacolo alla Ittiri Arena: oltre alle gare del Tricolore RX, che saranno comunque molto importanti in ottica campionato, si terrà anche una prova Sperimentale Atipica, una sorta di gara a inseguimento che vedrà alla partenza 25 piloti, tutti isolani.
Informazioni sul programma gare e sui costi d’ingresso sono disponibili sul sito
https://ittiriarena.it/campionato-italiano-rallycross-2/
Ulteriori informazioni su www.rxitalia.com.

Pin It

GUARDA LA TV LIVE (2)

Sport

Lunedì, 06 Dicembre 2021
Paffoni, capolavoro ad Alba
Lunedì, 06 Dicembre 2021
Dilettanti con Foti e Ferri
Lunedì, 06 Dicembre 2021
Verbania vince il derby, pari Accademia
Lunedì, 06 Dicembre 2021
Novara in rimonta, Borgosesia da urlo

Pubblicità-sport

loghi sport

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa