logo1

La Aries prossima ad appuntamenti internazionali…

Intensa l’attività agostana della Aries Cycling Team che pedala su biciclette Lepontia; a Briga ed alla Firenze Viareggio sono arrivati un piazzamenti appena fuori la top ten, ora appuntamenti all’estero a partire dal 28 agosto con la Zagabria-Novo Mesto.

Continuano anche in pieno agosto gli impegni e le buone prestazioni di Aries Cycling Team. Giovedì 11 agosto, nella trentanovesima edizione del Trofeo Sportivi di Briga Novarese – corso sulle “strade di casa” - i ragazzi giallo-neri hanno interpretato tutti una buonissima gara culminata con la “top ten” sfiorata da Simone Carrò che ha tagliato il traguardo posto in cima al Muro di San Colombano in dodicesima posizione a 15” dal vincitore Anders Foldager. Carrò è arrivato ad un passo dai migliori anche lunedì 15 agosto chiudendo i 186 chilometri della Firenze - Viareggio in undicesima posizione dopo essere stato a lungo nel gruppo di testa. «C’è naturalmente un po’ di rammarico il piazzamento sfuggito letteralmente di un soffio – hanno commentato i tecnici di Aries Cycling Team alla conclusione della manifestazione toscana – ma siamo estremamente soddisfatti della continuità di rendimento e prestazioni che i ragazzi stanno dimostrando». Ora i ragazzi diretti da Pavani, Sannazzaro e Blardone si concederanno qualche giorno lontano dalle corse e torneranno alle competizioni il 28 agosto partecipando alla Zagabria – Novo Mesto, prima “tappa” di una serie di importanti appuntamenti che vedranno Aries Cycling Team pedalare in gare fuori dai confini nazionali.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa