logo1

Una week end tricolore: in gara under, donne e prof…

Fabio Garzi e quelli della Aries corrono a Carnago per il tricolore Under 23, Longo Borghini e Barale in Emilia per il tricolore donne elite su un tracciato da velociste, non c’è Ganna nel tricolore dei professionisti che si corre in Puglia…

Tanti dei nostri atleti saranno in gara  tra sabato e domenica nei Campionati Italiani in linea di ciclismo. Fabio Garzi (Mastromarco Sensi Nibali) ed i ragazzi della Aries Cycling Team Lepontia correranno domani per il titolo Under 23 nel varesotto, a Carnago, sul classico circuito di 17 Km da percorrere 10 volte per un totale di 170 km di gara. Attesa grande selezione su quegli strappi continui, soprattutto con eventuale caldo. Le donne elite corrono invece in Emilia Romagna, nelle terre colpite da terremoto. Il via a Medolla e l’arrivo a San Felice sul Panaro dopo 146.7 km di gara. Tracciato molto poco selettivo anzi totalmente pianeggiante che non può piacere né ad Elisa Longo Borghini né tantomeno a Francesca Barale che sarà al via. E’ un tricolore da ruote veloci con grande favorita l’iridata Elisa Balsamo. Infine i professionisti che correranno in Puglia ma senza Filippo Ganna che non sarà via; ci saranno i ragazzi della Drone Hopper Androni diretta da Giampaolo Cheula. La gara organizzata dal Gs Emilia si disputerà con partenza da Castellaneta Marina, (km 0 a Ginosa), per concludersi ad Alberobello: è un tracciato in linea intervallato da un primo anello tra Castellaneta e Laterza da affrontare una sola tornata, il raggiungimento di Alberobello porta ad un secondo circuito ‘lungo’ da affrontare una volta sola raggiungendo Noci per poi tornare nel paese dei trulli. Il finale sarà caratterizzato da un terzo circuito in questo caso da affrontare quattro volte e senza un metro di pianura.    

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa