logo1

Pasqua con il ‘Fiandre’, Elisa ritrova i suoi ‘muri’…

Parigi Roubaix rinviata al 3 ottobre ma la domenica di Pasqua offre il Giro delle Fiandre, sia nella sua versione maschile che in quella femminile, per le ragazze partenza ed arrivo da Oudenaarde e ben 11 i muri da affrontare prima del traguardo, Longo Borghini tra le favorite…

E’ ufficiale la notizia del rinvio della Parigi Roubaix al giorno 3 ottobre, gara che nel suo programma originale si sarebbe corsa l’11 aprile e non avrebbe visto Ganna al via, mentre in quella femminile, prima assoluta, ci sarebbe stata certamente Elisa Longo Borghini, il tutto dovuto a questioni di pandemia al nord della Francia. Domenica però si corre in Belgio, con il Giro delle Fiandre, De Ronde Van Vlaanderen, la corsa probabilmente più sentita al mondo, che si correrà a porte chiuse. Attenzione sulla prova femminile con Elisa Longo Borghini, che dopo aver partecipato alla Dwaars Door Vlaanderen di mercoledì sarà di certo grande protagonista nella corsa che già ha vinto con un grande assolo nel 2015. Per la prova delle ragazze, inserita nel World Tour ed organizzata da Flanders Classics. Partenza ed arrivo da Oudenaarde, 136 km di gara belli duri, con quattro tratti di pavè in pianura e 11 muri, strappi di poco più di un km dalle pendenze eccezionali ed altrettanto in pavè. Non mancheranno muri storici come il Leberg, il Berendries, Taaienberg, Kruisberg ed in particolare gli ultimi due, decisivi: l’Oude Kwaremont ed il Paterberg.    

 

Pin It

GUARDA LA TV LIVE (2)

Sport

Venerdì, 07 Maggio 2021
Via al Giro d’Italia: forza Pippo !!!
Venerdì, 07 Maggio 2021
La Paffoni assicura...Battaglia!
Giovedì, 06 Maggio 2021
Mamy, un sorriso che dà fiducia
Mercoledì, 05 Maggio 2021
La Paffoni batte Cecina

Pubblicità-sport

loghi sport

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa