logo1

Ecco l’Italia per Innsbruck: Elisa e Rubino si, Ganna no…

elisa innsbruckEcco i nomi degli azzurri che correranno i mondiali di Innsbruck che si avvicinano, c’è Elisa Longo Borghini che correrà la prova strada e la cronometro individuale donne elite, c’è Samuele Rubino che sarà punta degli juniores, a sorpresa non convocato Filippo Ganna.

Ufficializzati i nomi degli azzurri che prenderanno parte ai Campionati Mondiali su strada che si terranno a Innsbruck dal 23 al 30 settembre. Elisa Longo Borghini sarà in gara sia nella prova a cronometro sia nella dura gara in linea del sabato 29 settembre, Samuele Rubino è stato convocato e presumibilmente sarà una punta nel mondiale degli Juniores mentre è abbastanza una sorpresa la mancata convocazione di Filippo Ganna per la cronometro dei professionisti che sarà corsa da De Marchi e Felline. Di seguito i nomi dei convocati. Donne Juniores. Crono: Camilla Alessio (Team Lady Zuliani), Giorgia Bariani (Wilier Breganze), Vittoria Guazzini (Zhiraf Guerciotti), Matilde Vitillo (Racconigi Cycling Team). Bariani e Guazzini titolari, una da scegliere tra le altre due. Strada: Camilla Alessio (Team Lady Zuliani), Vittoria Guazzini (Zhiraf Guerciotti), Silvia Magri (Gauss Team), Barbara Malcotti (Valcar PBM), Matilde Vitillo (Racconigi Cycling Team). Silvia Magri sarà la riserva. Donne ÉLITE. Crono: titolari Elisa Longo Borghini (Fiamme Oro - Wiggle High5) ed Elena Pirrone (Fiamme Oro - Astana), riserva Marta Cavalli (Valcar PBM). Strada: Sofia Bertizzolo (Fiamme Oro - Astana), Elisa Longo Borghini (Fiamme Oro - Wiggle High5), Elena Cecchini (Fiamme Azzurre - Canyon Sram), Tatiana Guderzo (Fiamme Azzurre - Bepink), Erica Magnaldi (Bepink), Soraya Paladin (Alé Cipollini), Elena Pirrone (Fiamme Oro - Astana), Nadia Quagliotto (Top Girls Fassa Bortolo), Rossella Ratto (Fiamme Azzurre Cyclance). Titolari sicure Longo Borghini, Bertizzolo, Cecchini, Magnaldi e Paladin. Gli altri due nome saranno scelti da Salvoldi nei prossimi giorni. Juniores Crono: Samuele Manfredi (Work Service), Andrea Piccolo (Team LVF), Antonio Tiberi (Team Ballerini). Strada: Filippo Baroncini (Italia Nuova Borgo Panigale), Gabriele Benedetti (Work Service), Samuele Carpene (Assali Stefen), Alessandro Fancellu (CC Canturino), Marco Frigo (Danieli 1914), Andrea Piccolo e Samuele Rubino (Team LVF), Mattia Petrucci (Contri Autozai), Antonio Tiberi (Team Ballerini). Under 23 Crono: Edoardo Affini (Seg Racing), Alexander Konychev (Hopplà Maserati), Matteo Sobrero (Dimension Data). Strada: Edoardo Affini (Seg Racing), Andrea Bagioli e Alessandro Covi (Team Colpack), Samuele Battistella (Zalf Euromobil Fior), Alessandro Fedeli (Trevigiani Phonix), Alberto Giuriato (CT Friuli), Alessandro Monaco e Christian Scaroni (Hopplà Maserati), Matteo Sobrero (Dimension Data). I sei titolari verranno scelti tra una settimana, dopo le gare che molti ragazzi affronteranno con i professionisti. Professionisti Crono: Alessandro de Marchi (BMC) e Fabio Felline (Trek Segafredo). Strada: Fabio Aru (UAE Emirates), Gianluca Brambilla (Trek Segafredo), Dario Cataldo (Astana), Damiano Caruso e Alessandro de Marchi (BMC), Davide Formolo (Bora Hansgrohe), Gianni Moscon (Team Sky), Vincenzo Nibali, Franco Pellizotti, Domenico Pozzovivo e Giovanni Visconti (Bahrain Merida).  

GT

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa