logo1

Entro il 30 settembre chiude il centro profughi di Crusinallo

L'amministrazione Marchioni entro il 30 settembre provvederà alla chiusura del centro di accoglienza di Crusinallo: non rinnovato l'accordo con Versoprobo

marchioni

 

Con una delibera di giunta in mattinata, l'amministrazione Marchioni non ha rinnovato la convenzione con la cooperativa Versoprobo per le scuole elementari di Crusinallo, da gennaio 2016 adibite a centro di accoglienza per migranti. " Entro il 30 settembre- così il sindaco- la struttura sarà sgomberata: lo avevamo promesso in campagna elettorale e così sarà. Con la chiusura del centro di Crusinallo, si ridurrà il numero dei profughi ad Omegna, che scenderanno da 150 circa a una novantina, ospitati nelle due strutture gestite dalla cooperativa Azzurra. Siamo sempre favorevoli allo Sprar- ha specificato Marchioni- ma purchè questo significha avere una struttura unica, con progressiva chiusura delle altre due strutture private"

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa