logo1

Il Novara cala il poker

Una domenica nel segno del numero quattro per il Novara. Quattro gol al Siena, che in trasferta aveva un rendimento da primato e soprattutto quarto posto in classifica, alle spalle dell’inarrivabile Monza ma vicino alle sorprese Pontedera e Renate, distanti solamente 3 e 1 punto.

Al Piola la squadra di Banchieri ha sfoderato forse la miglior partita stagionale, tenuto conto anche del valore dell’avversaria, che lontano dal Franchi era imbattuta. Il gol che sblocca la contesa al 20’: prodezza di Bortolussi, che in area salta il diretto avversario e poi colpisce sotto le gambe Confente per il vantaggio azzurro. Ancora il bomber novarese al 27’ protagonista: la sua conclusione termina alta di pochissimo. Ospiti vicini al pari al 35’, quando Marchegiani deve salvare in maniera provvidenziale sulla battuta a colpo sicuro di Serrotti. Al 39 ci prova Gonzalez: sinistro a giro disinnescato da Confente, che due minuti dopo deve però capitolare nuovamente. Contropiede azzurro, Gonzalez serve Peralta che calcia: ribattuta corta del portiere ospite e Bianchi ribadisce in gol per il 2-0. Nella ripresa sempre e solo Novara: al 51’ tiro di Peralta, Confente si salva in corner. Il tris è nell’aria ed arriva al 67’: Bortolussi timbra la sua doppietta mettendo dentro la respinta difettosa di Confente. Nel finale c’ è glira anche per Piscitella, che firma il 4-0 e manda i titoli di coda ad una partita da ricordare

omegna novara

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa