logo1

Super Paffoni. La squadra di Andreazza non ha problemi e si impone largamente ad Alba. Finisce 102-76 per i rossoverdi, che giocano una partita ai limiti della perfezione. Tanti giocatori in doppia cifra, menzione speciale per Artioli e Neri

Appuntamento con  Baskettando questa sera alle 21. Ospiti della puntata, all'Autocalvi di Omegna, Maurizio Del Testa, vice capitano della Paffoni e Lorenzo Neri, ala under dei rossoverdi

Cerca di tornare a sorridere invece la Mamy, che in questo girone di ritorno ha vinto una sola partita, contro il fanalino di coda Alessandria. Oleggio, che in settimana ha salutato i "collegiali", che hanno fatto ritorno a Borgomanero, deve lanciare un segnale. A Faenza, contro la Rekiko, l'impegno è proibitivo, ma in vista del secondo girone con ulteriori otto partite, la Mamy deve crescere e tornare ad essere brillante come in avvio di stagione

Trasferta ad Alba per la Paffoni, che andrà ad affrontare una delle squadre più in forma del momento. Match da prendere con le pinze per i rossoverdi: i langaroli nelle ultimi cinque uscite hanno vinto quattro volte, tre delle quali in trasferta a Imola, Rimini e Borgomanero con Oleggio. L'unico ko è arrivato sul parquet di casa, in un match folle contro Cesena, perso sulla sirena dai ragazzi di Jacomuzzi.

Continua il momento no della Mamy. Oleggio incappa in un'altra sconfitta: la San Bernardo Alba batte 97-80 i biancorossi, che devono quasi sicuramente dire addio alle speranze play-off.Espulsi Somaschini e Giacomelli

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa