logo1

Paffoni - Vinavil: le parole di Ghizzinardi

So che è un match particolare, come tutti i derby- sottolinea coach Ghizzinardi- e mi auguro che il palazzetto sia strapieno di nostri tifosi e di quelli di Domo

ghizzinardfiorentina

Mentre la prevendita per il derby procede a gonfie vele, la squadra sta lavorando per arrivare al top domani sera per un rendez vous di grande fascino. La Paffoni si presenta alla sfida con Domodossola senza la minima presunzione, con assoluto, totale e giustificato rispetto della Vinavil Cipir, dei suoi tifosi e della sua storia. Niente Davide contro Golia, guelfi contro ghibellini, rossi contro neri: è semplicemente sincero il rapporto di amicizia e stima che ci legano al Rosmini che consideriamo, proprio per questo, la partita di domani una festa e non una guerra sportiva, come magari, contro altri avversari, capitava. "Noi vogliamo semplicemente vincere, perchè abbiamo bisogno dei due punti e perchè vogliamo arrivare il più in alto possibile al termine della stagione regolare. Siamo in una posizione che ci consente di avere a tiro e mettere pressione a Moncalieri ma, allo stesso tempo, di doverci guardare le spalle da Empoli. Non avremo ancora Gurini e Corral, ma il resto della squadra sta bene, si è allenato nella maniera giusta e sono sicuro che giocheremo una partita come si deve. So che è un match particolare, come tutti i derby- sottolinea coach Ghizzinardi- e mi auguro che il palazzetto sia strapieno di nostri tifosi e di quelli di Domo".

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa