logo1

Le pagelle della Paffoni a Firenze con la Enic

Le pagelle della sconfitta della Paffoni a Firenze con la Enic del nostro inviato Daniele Bagnati. Tante insufficienze per la squadra di coach Ghizzinardi, il migliore è Gasparin

ghizzinardfiorentina

GASPARIN : VOTO 7 : L'ex Piacenza è decisamente il migliore nella sfortunata trasferta in Toscana. I suoi 18 punti però non bastano per portare a casa la vittoria.

VILLA : VOTO 5 : Gioca 33 minuti senza mettere a referto un solo punto. In difesa si fa sorprendere un paio di volte e rifiuta in almeno due occasioni tiri che andavano presi. I 3 assist non bastano per raggiungere la sufficienza.

DAGNELLO : VOTO 5,5 : Mister utilità gioca una partita solida ed intensa come al solito. Nonostante gli 11 punti a referto Il 4 su 17 al tiro gli costa la sufficienza. 
ARRIGONI : VOTO 6,5 : Insieme a Gasparin prova a trascinare i compagni alla vittoria. Sbaglia però tre liberi consecutivi nel momento topico della partita, una cosa singolare per lui.
A.BIANCHI : VOTO 5,5 : 4 punti e 4 rimbalzi in 16 minuti di impiego. Parte bene ma poi si spegne rapidamente.
PEREZ : VOTO 6 : Appena arrivato in maglia rosso-verde il giovane classe 1997 dimostra personalità ed una buona prestanza fisica. Da rivedere tra una settimana con una settimana intera di allenamenti con i compagni.
S.BIANCHI :VOTO 5,5 : Grazie ad una sua fiammata ad inizio di ultimo quarto la Paffoni prova a scappare sul più 4. Nel finale sbaglia due conclusioni che avrebbero potuto riavvicinare gli uomini di Ghizzinardi. Comunque in crescita rispetto alle ultime apparizioni.
FRATTO : VOTO 6 : Non sta bene e si vede. Segna un canestro fondamentale nel secondo quarto dopo un periodo generale di appannamento. In difesa si fa come sempre rispettare ma non incide in maniera decisiva
Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa