logo1

Ritmica VCO tra risultati e grandi eventi

ritmicavco biellaNella prova finale di Bielle la squadra B1 della Ritmica VCO chiude il campionato ottava su 24, più sfortunata la squadra di C2 che compromette il piazzamento con tre errori punti dalla inflessibile giuria e termina lontana, bene invece le piccolissime della C3 in gara senza velleità. Il 21 dicembre gara ‘Italia-Spagna’ al Santa Maria.

Ottima la chiusura del campionato di Serie B1 a Biella per le ginnaste della Ritmica VCO che hanno preso parte alla Lega Gold Zona Tecnica 1 del Campionato, (Piemonte, Liguria e Valle d'Aosta). Nella terza delle prove svoltasi lo scorso 18 novembre al Palaforum di Biella le atlete hanno centrato l’ ottava posizione del Ranking tra le 24 squadre in qualifica superando ogni aspettativa e piazzandosi per l'anno 2017 nella top ten tra le squadre partecipanti al Campionato. Tre tappe nelle quali la società verbanese si è fatta valere superandosi in ogni prova. Sette le componenti della squadra: le giovanissime classe 2006 Sara Bonassi, Isabella Renica e Giorgia Binetti che si sono alternate con il corpo libero mentre le titolari più esperte con i cinque attrezzi in programma: Eloisa Romagnoli, Giulia Perelli, Sara Sievoli e Giulia Ardoli. Una gara quest'ultima di grande spessore con una giuria di classe A che ha suscitato timore data la qualità conoscitiva e esperienza in campi di altissimo livello. Per VCO stavolta giudizi tecnici con un complessivo ottimo che riporta la squadra in posizione di onore. Chiudono anche le giovanissime della serie C2 e C3, un campionato che invece ha lasciato un giusto dolce amaro. Un grande lavoro di preparazione oscurato da tre gravissimi errori per la C2: la ritmica non perdona ed è bastato questo per non piazzare le ginnaste tra le candidate alla fase nazionale che era nelle aspettative. Cosi Le componenti Chiara Sievoli, Giorgia Binetti, Isabella Renica, Sara Bonassi e Lucia Toffolet concludono in 23^ posizione tra le 34 della zona tecnica 1 ( Liguria, Piemonte, Valle d'Aosta e Lombardia). Non è mancata grinta e voglia di trasmettere un lavoro studiato a tavolino per le giovani atlete ma la giuria non è stata affatto clemente di fronte ai falli di gravità tecnica molto elevata che però ad occhi di esperti in materia avrebbe potuto esser compensata dal valore tecnico e artistico delle quattro composizioni. La tanta amarezza si lenisce grazie alla sorpresa regalata dalle piccolissime della C3 Sofia Sasso, Sofia Buetto, Cecilia D'Andria e Beatrice Macrì. Una squadra sperimentale che ha raggiunto una ottima 22^ posizione tra le 40 squadre in gara. Anche per loro una costante crescita a partire dalle fasi regionali affrontate senza aspettative. Infine una buona notizia: la giovane Sara Bonassi continua il percorso tra le convocate dalla regione: per lei ancora una nuova selezione a Genova il prossimo 23 Dicembre con il tutor della FGI Marta Pagnini, ex componente della Nazionale azzurra e giudice Internazionale, coadiuvata alla tecnica Elisa Vaccaro del centro Eurogymnica Torino. Prima però un grande appuntamento in ricordi della indimenticata Veronica Argento: un incontro bilaterale Spagna-Italia organizzato dal Club Ritmica Altair in collaborazione con la ONLUS Veronica Argento: il ‘Trofeo Veronica Argento Christmas Cup’ che si terrà Giovedì 21 dicembre nella Palestra del Collegio Santa Maria di Verbania. La Direzione Tecnica composta da Olga e Monica Borrego Marente e la olimpionica Romina Laurito, soddisfatte del progetto portato a termine, sono pronte per affrontare la nuova stagione 2018.

Comunicato stampa

Pin It

GUARDA LA TV LIVE (2)

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa