logo1

A Masera vittorie del Valli Ossolane e della Juve Domo

Si sono disputate ieri sera le finali della gara notturna organizzata dal Masera che ha messo in palio le targhe in memoria di Gianfranco Zambonini.

bocce masera

 

Nella categoria D successo del Valli Ossolane di Italo Baggio e Luciano Giani che hanno battuto la Caddo con Gianluca Fiumanò e Fabio Fazio, , mentre nella categoria ad esultare sono stati Maurizio Verganti e Massimo Belloni della Juve Domo che hanno sconfitto   la Concordia con Valter Marta e Franco Fusco. Domenica scorsa bella giornata di sport e divertimento al circolo Enel di Domodossola dove si è disputata la gara organizzata dal gruppo Alpini di Domodossola, iniziata al mattino si è svolta come una normale baraonda a terne, al termine della giornata è stato decretato vincitore Gianpiero de Michelis.In programma ora la notturna della Juventus Domo a partire da settimana prossima mentre domenica sui campi del circolo di Mocogna in occasione del settantesimo di fondazione nel pomeriggio vi sarà la una giornata dimostrativa delle bocce. Di scena ora le manifestazioni  nazionali dopo le varie selezioni: domani a  Novar  si disputerà quela  a terne della categoria D, 64 le formazioni al via di cui due Ossolane, una ha conquistato il posto vincendo la selezione e più precisamente quella del Valli Ossolane con Agostino Balzani, Italo Baggio e Giuseppe Mazza mentre l’altra, della ASD Caddo,  che è stata ripescata, metterà in campo Gianluca Fiumanò, Guido Poroli e Jeanclaude Cirillo.

Per la categoria C la manifestazione tricolore si svolgerà ad Alessandria ed anche in questa competizione saranno presenti due formazioni Ossolane, la prima della Juventus Domo con Maurizio Verganti, Francesco Chiodin e Roberto Mellerio che è terminata nella poule con società di Alessandria, Torino e Catanzaro e la seconda, anch’essa ripescata e sempre della Caddo, sarà composta da Fausto Damiani, Angelo Colombo e Paolo Vescio che dovrà vedersela con Cuneo, Torino ed Alessandria.

Purtroppo nulla da fare per la categoria B che non ha centrato la qualificazione per Noventa di Piave mentre per la quadretta di A dove l’iscrizione è libera non vi partecipa il Masera.

Pin It

GUARDA LA TV LIVE (2)

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa