logo1

Zucco devastante: abbatte Nikolic, suo il titolo internazionale WBC

Implacabile Ivan Zucco vince il titolo internazionale WBC battendo per KO tecnico alla seconda ripresa il serbo Nikolic, al PalaBattisti il main event della Verbania Boxing Night è stato un match nel quale dalla seconda ripresa è uscita la forza del verbanese che ha vinto tra la sua gente ed ancora una volta a Verbania non si passa….

Grande spettacolo al Pala Battisti con Verbania Boxing Night ed ancora una volta con Ivan Zucco a Verbania non si passa, è durato solo due rounds il match che ha assegnato il titolo internazionale WBC pesi super medi ed ha visto contrapposti il pluritricolore verbanese ed lo scorbutico serbo Marko Nikolic che si presentava con 28 vittorie ed una sconfitta nel carniere. Di fronte ad un bel pubblico Zucco ha iniziato controllando l’avversario per tutta la prima ripresa, accusando anche un brutto montante proprio sulla prima campana. Nella seconda ripresa il verbanese ha iniziato ad infilare colpi ripetuti che hanno mandato a tappeto il rivale, una volta portato al suo angolo l’arbitro ha ritenuto che per Nikolic non vi fossero le condizioni di proseguire decretando il KO tecnico ed il successo per l’idolo di casa; un successo netto, di pura forza. Dunque Ivan Zucco aggiorna il suo borsino da professionista con 16 vittorie tra le quali 14 per Ko e nessuna sconfitta. Ludibrio delle genti e dei suoi tifosi ed amici al Palazzetto, in particolare quando a Ivan è stata fatta indossare la cintura di campione. Negli altri incontri della serata per i pesi medio massimi Voldy Toutin ha vinto contro Jovan Smilic per KO Tecnico alla 5^ ripresa, per i pesi medi Giovanni Sarchiotto ha battuto per KO alla quinta ripresa Ognjev Raukovic, sempre per i pesi medi Joshua Nmomah ha battuto ai punti Nika Gvajava. Nel match pesi piuma ecco il successo per Maurizio Forte contro Joshua Ocampo battuto per KO alla sesta ripresa. Samuel Nmomah, peso superwelther, ha vinto per decisione unanime contro Fouad El Massoudi, il match pesi piuma tra Francesco Grandelli contro Kane Baker è andato all’italiano sempre per decisione unanime. Hanno chiuso i match titolati a livello internazionale, dapprima quello che assegnava il titolo WBC Silver; per decisione unanime Mirko Natalizi ha battuto il tedesco Rico Mueller, prima dell’apoteosi di un ragazzo verbanese che coi guantoni alle mani sta facendo cose grandi.    

Foto Opi Since 82

Pin It

GUARDA LA TV LIVE (2)

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa