logo1

Possaccio a segno con Fontespina

Torna a vincere il Possaccio, che ha avuto la meglio su Fontespina e rimane in vetta alla classifica del campionato

Come volevasi dimostrare. Le poche perplessità esterne evidenziate in questi mesi da Possaccio (pareggi con Boville, Aper Capocavallo e Cagliari) sono come sempre state fugate sul terreno amico. E se stavolta nessuno tra gli ospiti di Fontespina, che hanno perso 8 a 2 sabato alla 3a giornata di ritorno, si è lamentato per i nuovi campi ancora “pesanti”, ma ha cominciato a tirar subito al pallino pergiocare a fondo campo (bella tattica, anche se non è bastata…) ciò vuol significare - ma lo si sapeva ormai da tempo -  che la squadra verbanese non è più e forse non lo è mai stata una meteora, una matricola terribile soltanto. Anche perché i giocatori del Possaccio di riffe o di raffe hanno spesso giocato in questo campionato, e fortunatamente per loro, molti lo hanno anche vinto.

 

Comé andata ?  La prima parte del match è finita 2 a 2. Per la prima volta infatti Christian Andreani ha perso entrambi i set dell’individuale dal bravo Sebastiano Barbieri, che prima ha vinto 8 a 1 e poi sia pure con grande difficoltà ha rivinto per 8 a 7.  Nel frattempo la terna composta da Roberto Signorini, Ferdinando Paone e Giovanni Scicchitano non ha dato scampo ai diretti rivali, Macellari, Gattari e Sabbatini, battendoli per 8 a 1 e poi per 8 a 0. Al rientro dagli spogliatoi Signorini e Scicchitano hanno vinto dapprima 8 a 0 contro Macellari e Gattari, e subito dopo 8 a 5, anche quando Gattari è stato sostituito da Giampaoli. Sull’altro campo Nando Paone e Christian Andreani hanno a loro volta vinto contro Barbieri e Sabbatini per 8 a 2 e sisono ripetuti nel punteggio anche quando Sabbatini è stato sostituito da Calvarese.

 

Sugli altri campi Boville ha vinto 6 a 2  a Cagliari, pareggi 4 a 4 tra APER e Fossombrone e tra CVM Montegridolfo e Rubierese (Mussini e C. perdevano 0 a 4 all’intervallo e hanno poi rimontato col gioco di coppia). In classifica soltanto Boville a 21 punti resiste agli strappi di Possaccio, che guida a quota 24. Staccate e in lotta ormai soltanto per un terzo posto che vale comunque i playoff sono Fossombrone, Fontespina e Rubierese. Quest’ultima con i Vari Ricci, Mussini, Manuelli e Truzzi sarà la prossima avversaria dei verbanesi sabato prossimo in terra reggio emiliana.

Pin It

GUARDA LA TV LIVE (2)

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa