logo1

Ritmica Vco: 21 medaglie dalle finali nazionali di Rimini.

Spedizione di alto livello per Ritmica Vco che ha chiuso con21 medaglie conquistate sia nelle classifiche alla round sia che negli specifici attrezzi, il sodalizio verbanese ha portato in gara 43 ginnaste su un totale di 3000 ragazze iscritte all’evento.

Bene ritmica Vco alle finale nazionali silver teniutesi di recente a Rimini, in totale sono arrivate 21 medaglie con 43 ginnaste su quasi 3000 iscritte. Quattro le medaglie nel primo giorno di gara con Linda Bava terza alla around e terza nel cerchio nella classe LeJ2  e con Nicole Paracchini (LeSr1) argento nazionale e di gara al cerchio, domenica 6 dicembre ben 8 le medaglie portate a casa: Martina Peroni (LcJ2) è argento alla palla, Astrid Lux (LcA3) è argento nazionale. Brava Beatrice Macrì che ha conquistato l’argento nazionale LcJ1, la medaglia d’oro nelle clavette e l’argento alla fune. Doppia medaglia anche per Sofia Buetto (LcJ1) terza nella fune e nel nastro e Sofia Sasso(LcJ4) vice campionessa italiana al nastro. Penultimo giorno di gara il 7 dicembre e due medaglie per Chiara Callegaro, oro nella categoria LbJ3 e medaglia di bronzo al cerchio. Ultimo giorno di gara il martedì dell’Immacolata e altre 7 medaglie con Viola La Masa (LaSr1) bronzo al corpo libero, Chiara Allegranza (LaJr1) argento nella medesima specialità, Laura Gasparini, argento alla palla LaJ2 e vice campionessa italiana, ed infine Guendalina Lai (LaJr1), argento nazionale all round ed alla palla nonché bronzo al corpo libero. Non vanno dimenticate le altre ragazze che si sono classificate nella top ten (ma tutte sono entrate almeno nelle trenta), solitamente premiate, che oltre a varie delle medagliste che hanno centrato anche altri risultati e molte top ten sono state Linda Bava, Sveva Carazzoni, Nadia Perelli, Matilde Bertelli, Greta Di Liberto, Claudia Bergamini, Greta Mattioli, Silvia Trunfio, Cecilia D’Andria, Sofia Ramoni, Giulia Garzoli, Beatrice Catanzaro, Mina Rachele, Sofia Sasso, Beatrice Catanzaro e Vittoria Mazzi, . Nel campionato gold la giovanissima Aurora Bogani (8anni e contro avversarie più ‘anziane’) tra le allieve 1 ha chiuso al 15° posto nel corpo libero e al 17° nella fune, in gara di estrema competitività.

Pin It

GUARDA LA TV LIVE (2)

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa