logo1

Nuoto sincronizzato, disciplina in crescita

Ad Omegna nei giorni scorsi il saggio del nuoto sincronizzato targato Tecri Nuoto: un grande spettacolo quello messo in scena in acqua dalle giovani sirenette

nuotosincronizzato

 

Abilità, eleganza, fascino: tutti ingredienti del nuoto sincronizzato, disciplina in grande espansione che anche nel nostro territorio si sta sempre più diffondendo, catturando le attenzione delle giovanissime e non solo. Domenica scorsa ad Omegna la piscina del centro sportivo di Bagnella ha ospitato l'esibizione delle sincronette della Tecri Nuoto. Come detto, numeri continuamente in crescita  per una disciplina tanto bella quanto faticosa: a formare le giovani sirenette le due allenatrici Rachele Croci e Greta Torgano, molte preparate e pazienti.  Piccole ,mezzane e grandi hanno dato il meglio di loro esibendosi  in più di 20 spettacoli."Nonostante la società di gestione Equipe Italia abbia portato questa disciplina da pochi anni qui da no-sottolineano i referenti del centro sportivo di Bagnella- ,possiamo già vantare ragazze che,a livello federale ,hanno già fatto collezione di medaglie prestigiose.Molto brave anche le più piccole,che ,nonostante abbiano iniziato da pochi mesi sono riuscite ad emozionare un pubblico decisamente partecipe ed   attento, che alla fine ha tributato un lungo applauso alle giovani sirenette ed alle loro allenatrici"Prossimi appuntamenti saranno a gennaio con la ripresa del calendario FIN

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa