logo1

Remoergometro, vittoria di San Maurizio d'Opaglio

Oggi ad Orta, in piazza Motta, il via all'Orta Lake Challenge con lo spettacolare meeting di remoergometro

remoergometro 2019

 

Otto classi, di cinque scuole diverse, hanno preso parte questa mattina alle fasi finali del meeting interscolastico di remoergometro trofeo Laura Bianchi, che ha di fatto aperto le danze nell’Orta Lake Challenge 2019. Dopo la fase eliminatoria, che ha qualificato alle semifinali quattro squadre, ognuna composta da quattro studenti con il supporto di due campioni del canottaggio, ha trionfato con il tempo di 5’ 22’’San Maurizio d’Opaglio 2, con Marta Trovato, Domenico Russo, Martin Mandrigano e Lorenzo Verdone. Insieme a loro Giorgio Tuccinardi e Samuele Dalpasso. Distaccati di soli due secondi i ragazzi di Armeno 3: Michela Cerutti, Remy Fioretti, Antonio Giafer Carucci e Vincenzo Lettieri, con Marisol Lumare: a spronarli Jan Fleissner e Marco Cattaneo. Terzo gradino del podio per Casle Corte Cerro 1, con Filippo Ammirati ed Arianna Dalpasso: a comporre la squadra terza classificata Aurora Brughera, Andrea Calderoni, Filippo Puppieni e Ionut Olteanu, con Roberto Gioiosa riserva. Quarti classificati gli alunni di Orta San Giulio 1: Eleonora Sarria, Cristina Rachele, Michele Biscuola e Daniel Contu, con Rachele Colombo riserva. A dar loro manforte con consigli ed incitamenti Kikki Scazzosi e Marco Bedoni. Domani in calendario il quarto Orta Lake Eightc Challenge, mentre domenica ci sarà la 14 esima edizione dell’Italian Sculling Challenge memorial don Angelo Villa

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa