logo1

Sanita'. lettera della Regione ai sindaci

Cirio e Icardi hanno chiesto una risposta : "Entro metà settembre eventuale e concorde indicazione di un sito ritenuto idoneo per il nuovo ospedale” 

“Entro la metà di settembre” la Regione chiede un’ “eventuale e concorde indicazione di un sito ritenuto idoneo alla scelta strategica” della realizzazione di un nuovo ospedale.
Quasi un mese dopo l’assemblea dei sindaci dell’Asl, è arrivata una lettera del presidente della Regione Alberto Cirio e dell’assessore Luigi Genesio Icardi indirizzata al presidente dell’assemblea Gianni Morandi e per conoscenza alla direttrice generale dell’Asl Vco Chiara Serpieri.
Nel documento, che è arrivato ieri, gli esponenti dell’amministrazione regionale prendono atto della risoluzione votata dai sindaci e accelerano chiedendo quindi indicazioni sul luogo in cui dovrà sorgere il nuovo ospedale, in tempo utile per l’atto di indirizzo in materia di edilizia sanitaria che dovrà essere presentato in autunno al Consiglio regionale.
«Sto cercando di riflettere e di decifrare questa lettera - dice il presidente Morandi -. Dopo tre anni che sono in carica, dopo aver distrutto la proposta che era stata coerentemente portata avanti dal territorio, dopo aver parlato di realizzare un nuovo ospedale a Domodossola e di chiudere il Dea del Castelli, salvo poi cambiare idea, arrivano e chiedono a chi poi? Non credo a me solo, anche se la lettera è indirizzata a me, di decidere. Ci rifletterò e mi consulterò anche con la rappresentanza. L’impressione è che, a due anni dalla scadenza del mandato, non vogliano fare proprio niente. Sono sorpreso e deluso”.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa