logo1

Domodossola, via libera al piano del mercato

Il documento è frutto del confronto avviato dal comune domese con i rappresentanti del commercio fisso e ambulante. A favore ha votato tutta l’assemblea municipale

Il consiglio comunale di Domodossola nella seduta di giovedì sera ha licenziato la revisione del piano del mercato.

Il documento è frutto del confronto avviato dal comune domese con i rappresentanti del commercio fisso e ambulante. A favore ha votato tutta l’assemblea municipale.

Quattro i punti cardine attorno ai quali ruota il nuovo piano : razionalizzazione dei posti, assicurare più spazio ai mercatali, garantire maggiore sicurezza alla città in caso di emergenze e collocazione dei banchi rispetto al criterio dell’anzianità. “Ci siamo confrontati e insieme abbiamo lavorato con spiri costruttivo” le parole del sindaco. Lucio Pizzi ha spiegato che il nuovo piano entrerà in funzione compatibilmente con i lavori di riqualificazione urbanistica in corso.

Della riorganizzazione delle bancarelle del mercato settimana a Domodossola si discute da molto tempo. Una parziale revisione è stata attuata nel 2020 a seguito delle norme anti Covid. “ La necessità di vedere ampliata la zona del mercato ha avviato il progetto di riorganizzazione. Già allora abbiamo spiegato che la dislocazione dei banchi non sarebbe più stata quella di prima” ha aggiunto Lucio Pizzi.

L’area destinata al commercio ambulante continuerà ad estendersi da via Rosmini a piazza Matteotti e ancora piazza dell’Oro e il centro storico. Qualche piccolo aggiustamento è previsto nell’area della stazione. Per il futuro niente bancarelle nella zona del nuovo posteggio che costeggia la stazione ferroviaria. Il mercato si estenderà nelle aree pedonali oltre che parcheggio antistante la Coop.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa