logo1

Crevoladossola denuncia problemi nella ricerca del medico di famiglia

Stefania Mastropaolo : " Utenti costretti a percorrere fino a 30 km per una ricetta medica"

I primi di luglio il medico di famiglia Dott. Angelo Russo terminerà il suo servizio per le comunità di Crevoladossola e Montecrestese per raggiunti limiti di età.
Prima di concludere la sua attività, da medico coscienzioso quale è, ha fatto richiesta per una sua sostituzione temporanea all'ASL al fine di garantire una continuità assistenziale ai suoi 1500 assistiti.
Purtroppo l'utenza in questione è stata considerata dall'ASL unicamente in termini numerici con il conseguente rifiuto della sua istanza. L'unica possibilità offerta a questi 1500 assistiti prevede l'inoltro di istanza di cambio medico presso gli uffici competenti, tenendo in considerazione un bacino di copertura ampliato ai medici che operano in Valle Vigezzo.
Una volta ancora, la logica di numeri che vengono interpretati senza tener conto delle differenze palesemente esistenti tra aree metropolitane e aree interne, rischia di penalizzare oltremodo i cittadini/utenti, per la maggior parte anziani, che saranno così costretti a spostarsi da una Valle all'altra senza poter contare su un servizio di pubblico trasporto, idoneo a garantire il rispetto di giorni e orari previsti negli ambulatori esistenti, peraltro per prestazioni di medicina di base e non di specialità.
La pandemia ha messo in evidenza le grosse lacune del nostro sistema sanitario, ma ancora non si fa nulla per cercare di rendere più agevole la vita delle persone che, con grande fatica, cercano di tenere aperte le porte di un piccolo mondo di montagna che dovrebbe essere preservato e tutelato e non ostacolato e abbandonato a se stesso.
I medici di base vanno in pensione ed è un loro diritto, ma non si può chiedere a un cittadino di una provincia interamente montana di spostarsi a 30 km di distanza per una semplice visita medica.

Stefania Mastropaolo consigliera delegata sanità Crevoladossola

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa