logo1

Trontano conferisce domani la cittadinanza onoraria ad Andrea Audo

La cerimonia è riservati ai soli trontanesi. Si terrà nell'area feste a Trontano 

E’ in programma per il tardo pomeriggio di domani alle 18.30 la cerimonia con cui il comune di Trontano conferirà la cittadinanza onoraria ad Andrea Audo, cardiochirurgo di grande fama. Audo, 51 anni è il responsabile del dipartimento di cardiochirugia dell’ospedale di Alessandria e al suo attivo ha importanti interventi. Da settimane Trontano lavoro all’evento. Una speciale commissione guidata dall’assessore Valerio Pelganta ha organizzato la cerimonia. La pandemia in corso ha costretto il comune di Trontano a circoscrivere ai soli residenti l’iniziativa. Sarà l’area feste di Trontano ad ospitarlo. Si comincia alle 18.30 con un concerto dell’orchestra Gmo. Seguirà il saluto del sindaco. Andrea Audo farà poi un intervento. Al termine gli sarà consegnata la pergamena, segno tangibile del riconoscimento attribuitogli. Seguirà il rinfresco e una seconda parte musicale a cura sempre della Gmo.
Per la comunità di Trontano dove vive la famiglia Audo si preannuncia come una grande festa. L’idea di tributare ad Audo la cittadinanza onoraria è maturata nell’estate in seno alla giunta guidata da Renzo Viscardi. Una scelta che successivamente ha incontrato il favore di tutta l’assemblea municipale trontanese. Inutile sottolineare che per essere ammessi alla cerimonia servirà il green pass.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa