logo1

Omegna, servizi all'infanzia: parla il sindaco Marchioni

 

Spiega: "Bisogna trovare una soluzione che sia adeguata alla lista d'attesa di quest'anno. Abbiamo chiuso 2 anni fa l'asilo di Crusinallo perché non c'erano i numeri. La città continua a perdere abitanti. Un asilo come quello di Cireggio che ha possibilità di ampliamento basta per far fronte al momento alle esigenze della città. Un domani in caso di boom demografico potremmo pensare a un asilo nuovo"

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa