logo1

Intestataria di 75 auto percepiva il reddito di cittadinanza

La truffa è stata scoperta dagli agenti della Polizia locale di Domodossola

Non solo aveva all’attivo l’intestazione di 75 autovetture, ma la sedicente commerciante lombarda, già denunciata la scorsa primavera per falso ideologico e truffa aggravata si è scoperto essere titolare anche del reddito di cittadinanza. Al risultato sono arrivati gli agenti della polizia locale di Domodossola nel prosieguo delle indagini iniziate nei mesi passati dopo che in città è stato fermato un pregiudicato alla guida di una Bmw. I vigili urbani di Domodossola hanno scoperto che a cavallo del 2020 e 2021 alla donna l’Inps ha erogato circa 8000 euro. <L’attività d’indagine ha permesso - spiegano dal comando di piazza Mellerio – di revocare il sussidio>. I soldi percepiti indebitamente  dovranno rifondati alle a casse dell’Istituto di previdenza. Per ottenere il beneficio economico la falsa commerciante aveva omesso di dichiarare nell’attestazione Isee, tutte le autovetture a lei intestate. Utilitarie ma anche qualche veicolo di grossa cilindrata come Audi, Range Rover e Bmw. Quasi tutti sprovvisti di assicurazione e dati in uso a persone di nazionalità straniera senza che la donna avesse alcun titolo per svolgere l’attività di locazione dei mezzi.
Gli agenti domesi hanno anche denunciato un cinquantenne residente in città per furto. Ha rubato una delle biciclette elettriche che Compark ha dato in uso agli ausiliari della sosta. Al ladro gli agenti sono arrivati grazie al sistema di videosorveglianza della città. L’uomo è stato anche seguito da un ausliario che ha riconosciuto il mezzo essere di proprietà della società che gestisce la sosta in città. Gli agenti hanno rinvenuto la bicicletta al piano terra di un condominio in città. Il cinquantenne è stato denunciato a piede libero per furto aggravato.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa