logo1

Cambio del Gip per la Funivia, Csm boccia la gestione del fascicolo

Tutta la gestione è stata irregolare secondo la settima commissione del Csm. Ma la violazione più grave è stato il cambio di gip in corsa

La gestione del fascicolo sulla strage della funivia del Mottarone nel Tribunale di Verbania è irregolare. Lo ha concluso la settima commissione del Csm che ha analizzato il dossier sui passaggi della vicenda, che di fatto ha bocciato tutti i provvedimenti presi. Mercoledì il documento sarà votato dal plenum. Il primo provvedimento preso in esame risale a febbraio ed è quello con il quale la gip Elena Ceriotti è stata esonerata dal presidente del tribunale Luigi Montefusco fino a fine maggio, per smaltire l’arretrato. I nuovi fascicoli vengono distribuiti agli altri gip. Il provvedimento, dice il Csm, secondo quanto riportato dall’Ansa, è confuso nei presupposti e irrituale per la mancata comunicazione formale. Il secondo provvedimento è quello con cui, il 27 maggio, la presidente della sezione gip, Banci Buonamici, “Assegna a sè medesima il fascicolo con l’assenso del presidente del tribunale” anzichè smistarlo alla collega Annalisa Palomba, come previsto dalle tabelle stabilite a febbraio. “Era impegnata in altra udienza”, aveva detto il giudice Banci. Non è stato così, secondo il Csm: l’udienza era finita alle 13,02 e il giudice Palomba era libera nei due giorni successivi. Il terzo provvedimento è di nuovo del presidente del tribunale, Montefusco: il 7 giugno, mentre Banci sta per decidere sulla richiesta di incidente probatorio avanzata dagli indagati e dopo che i due hanno avuto intense conversazioni, le toglie il fascicolo e lo assegna a Ceriotti, poichè nel frattempo “il suo esonero è finito”. Questa la più grave delle "plurime violazioni” rilevata dal Csm con più nettezza rispetto al parere del Consiglio giudiziario di Torino, che pure aveva definito il provvedimento “contraddittorio, infondato, incoerente”.
Gli atti giudiziari restano comunque validi, ma il Presidente del tribunale ora sulle basi di quanto stabilito dal Csm dovrà valutare a chi assegnare definitivamente il fascicolo. Potrebbe quindi cambiare ancora il giudice nel mezzo dell’incidente probatorio.

Pin It

GUARDA LA TV LIVE (2)

Ultime news

Venerdì, 24 Settembre 2021
Baveno investe in lavori pubblici
Venerdì, 24 Settembre 2021
" Liberi di imparare "

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa